Dove si trova Roccaraso

Roccaraso: dove si trova

Indice

 

Nel cuore verde d’Europa

Nel cuore verde d’Europa, abbracciato da parchi nazionali e riserve: ecco dove si trova Roccaraso.

La natura abruzzese è imponente, distesa sugli altopiani e arrampicata su alte cime.

La varietà di vegetazione permette di passare facilmente da pinete a faggete, in appena qualche passo.

 

L’Abruzzo vanta ben tre parchi nazionali, quello di Abruzzo, Lazio e Molise, quello della Majella e quello del Gran Sasso e Monti della Laga.

Uno spettacolo unico che ha fatto meritare alla nostra regione, il titolo di cuore verde del Mediterraneo.

L’Abruzzo può vantare anche oltre trenta Riserve Naturali, una Riserva Regionale ed un’Area Marina protetta.

 

Civitella Alfedena: l'orso bruno

 

Tutto questo patrimonio naturale consente anche la sopravvivenza di molte specie animali da proteggere, come il camoscio, il lupo, l’orso bruno marsicano.

Ma anche l’aquila, la lince e la lontra trovano in Abruzzo la loro casa preferita.

 

L’Abruzzo, insomma, è vita e permette di visitare scenari diversi in poco tempo, passando dalla montagna di uno dei parchi nazionali al mare della Riserva Marina Torre di Cerrano, in pochissimo tempo.

Una possibilità unica. Naturalmente in Abruzzo.

 

Gli Altopiani Maggiori d’Abruzzo

E Roccaraso dove si trova?

Tra i sei altopiani maggiori d’Abruzzo, ovvero quello delle Cinque Miglia, quello dell’Aremogna, l’altopiano del Quarto Grande, di Quarto Santa Chiara, del Prato e del Quarto del Barone.

L’altezza oscilla tra i 1250 metri dell’altopiano delle Cinque Miglia e gli oltre 1600 di quello dell’Aremogna.

 

Roccaraso dove si trova: tra gli Altopiani Maggiori d'Abruzzo

 

Una terra diversa e straordinaria, da vivere intensamente.

In questo territorio si trova Roccaraso, ma anche altri comuni come Pescocostanzo, simbolo del rinascimento, Rivisondoli teatro del Presepe Vivente e Roccapia, con la sua storia, tutti uniti sotto la denominazione di Altopiani Maggiori d’Abruzzo.

 

Roccaraso, eccellenza del turismo invernale ed estivo, tra piste da sci e sentieri, è facilmente raggiungibile.

Difatti, nonostante la ragguardevole altitudine di 1236 metri slm, è servita da scorrevoli strade statali, che rendono il viaggio molto agevole.

 

Come arrivare a Roccaraso

 

Da Napoli

In appena un paio d’ore al massimo, si raggiunge Roccaraso seguendo la A30 e poi la A1 in direzione Roma-Frosinone-Caserta Nord per uscire al casello di Caianello e seguire poi le indicazioni per Roccaraso.

 

Da Roma

In poco più di due ore, imboccando la A24 e poi la A25 in direzione Chieti-Pescara, per uscire poi al casello di Sulmona-Pratola Peligna e proseguire lungo la SS17 sino a Roccaraso.

 

Da Bari

Consigliamo di percorrere l’autostrada Adriatica A14 fino alla diramazione della A25 direzione Roma, per uscire al casello di Sulmona-Pratola Peligna. Da qui proseguire lungo la SS17 fino a Roccaraso.

L’alternativa, più breve ma più scomoda, prevede di percorrere la A14 fino all’uscita Val di Sangro e seguendo le indicazioni per Roccaraso, seguire prima la SS652 e poi la SP84 fino a destinazione.

 

Da Ancona

Basta percorrere la A14 fino alla diramazione per Roma, qui imboccare la A25  per uscire al casello di Sulmona-Pratola Peligna e proseguire lungo la SS17 fino a Roccaraso.

 

 

Ora sapete dove si trova Roccaraso e come raggiungerci.

Noi vi stiamo già aspettando.



VACANZE SICURE

Leggi tutte le misure adottate da La Piazzetta per la vostra e la nostra sicurezza.

LEGGI TUTTO