Pettorano sul Gizio, il castello

Pettorano sul Gizio: natura e storia in un abbraccio

Indice

 

 

Pettorano: natura e storia

A soli 27 minuti da Roccaraso, a 656 metri s.l.m., Pettorano è uno dei borghi più belli d’Italia e si affaccia sul fiume Gizio.
Di origine medievale, da sempre dominato dal castello Cantelmo, di matrice normanna ed un tempo una delle principale fortezze della Valle Peligna.

Un borgo che ha fatto della conservazione della natura la sua missione e la sua identità.

Sorge nel cuore della Riserva Naturale Monte Genzana, dove la natura più selvaggia stringe in un abbraccio  l’antico borgo in pietra.

Qui fermerai il tempo e ti immergerai nella storia, nelle tradizioni e nella natura incontaminata.

 

Pettorano: il borgo slow

 

Cosa vedere a Pettorano

Il panorama, che lascia senza fiato e che aveva appassionato il poeta latino Ovidio.

Ovviamente non si può fare a meno di visitare proprio il Castello Cantelmo, senza trascurare le antiche rue che scendono verso le mura del paese, in un salto storico da cuori forti e che fanno di Pettorano sul Gizio il paese dei labirinti.

Meritano senz’altro attenzione le cinque porte, un tempo erano sei, che esistono lungo la cinta muraria: Porta del Mulino, Porta Cencia, Porta San Nicola, Porta San Marco e Porta Santa Margherita.

Di grande impatto è il Palazzo Ducale, dove anticamente risiedevano i Cantelmo, ovvero coloro che fecero crescere il borgo dal punto di vista edilizio ed urbanistico.
Il Palazzo, attraverso una volta a botte permette l’accesso in piazza Zannelli.

Qui è d’obbligo una sosta per apprezzare la bellezza circostante e per ammirare la splendida fontana e il panorama mozzafiato che si gode dal terrazzamento e la chiesa madre della Beata Vergine Maria.

 

L'antico borgo di Pettorano sul Gizio: il borgo dei labirinti

 

Cosa fare a Pettorano

In inverno, naturalmente la ciaspolata nell’atmosfera incantata della Riserva del Monte Genzana Alto Gizio, raggiungendo punti panoramici fino alle sorgenti del fiume Gizio: un’esperienza che si vorrà ripetere.

Sarà poi affascinante ‘perdersi’ nelle viuzze del borgo, godere del silenzio e dell’atmosfera romantica che si respira ad ogni angolo.
Ma è d’obbligo anche qualche scatto al borgo nella sua interezza, che somiglierà ad un meraviglioso presepe.

In estate, non perdere le escursioni nella Riserva del Monte Genzana Alto Gizio, per ammirare aceri, faggi, lupi e orsi e tante altre bellezze naturalistiche tutte da scoprire.

Naturalmente il borgo offre percorsi lungo il fiume Gizio, laddove si trova anche l’affascinate Parco di Archeologia Industriale, con l’area dei mulini.

Meritano una visita anche l’area archeologica del Vallone Santa Margherita e la sala dei carbonai.

 

Pettorano: tra natura e storia

 

I sapori di Pettorano

Se vai a Pettorano sul Gizio non puoi non assaggiare la polenta rognosa, piatto tipico e straordinario del borgo, cucinata con maestria nel ristorante tipico “Il Torchio“.

È nel paiolo di rame, secondo l’antica ricetta, che va cucinata e poi tagliata a fette con il filo: una bontà e una tradizione tutta da gustare con il palato e con gli occhi.

E non dimenticare anche i “Mognele e Chezzerieje“, pasta fatta in casa a forma di piccoli gnocchi, con i mugnoli, una verdura tipica del paese.

 

Pettorano sul Gizio: la polenta rognosa del Torchio

Ristorante “Il Torchio” tel: 3336403577

 

 

Eventi da non perdere

Di enorme successo è la sagra della polenta rognosa, che si tiene solitamente la prima domenica di gennaio o nel giorno dell’epifania.

In settembre è di sicuro fascino la rievocazione del matrimonio medievale del 1310, in una cornice ambientale davvero suggestiva.

In estate, Sapori in festa, l’evento enogastronomico con la degustazione delle eccellenze tipiche del territorio.

E in autunno le manifestazioni legate al Capetiempe, il capodanno contadino.

 

Il borgo di Pettorano è uno dei meravigliosi borghi vicino Roccaraso. Non perdere anche quelli di Pescocostanzo e Sulmona.

 

Vieni a scoprire tutta questa bellezza con noi!

 

 

CHIAMACI

 

 

 

 

Tags:


VACANZE SICURE

Leggi tutte le misure adottate da La Piazzetta per la vostra e la nostra sicurezza.

LEGGI TUTTO