Le croccanti chiacchiere abruzzesi a Carnevale

Carnevale tra le chiacchiere abruzzesi

Ricetta delle Chiacchiere abruzzesi

 

  • Farina 00  500 gr
  • Zucchero  70 gr
  • Burro  50 gr
  • Vino bianco  30 ml
  • Uova 3 + 1 tuorlo
  • Lievito per dolci
  • Scorza limone biologico
  • Sale 1 pizzico
  • Olio di semi per friggere q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

 

Per preparare le gustosissime Chiacchiere abruzzesi, inizia versando in una ciotola o planetaria, la farina setacciata, il lievito, lo zucchero, il sale, le uova e il liquore.

Impasta il tutto.

 

Aggiungi il burro ammorbidito a temperatura ambiente e la scorza di limone biologico.

Continua ad impastare.

 

Lavora per bene con le mani fino ad ottenere un composto lavorabile. Forma un panetto e lascialo riposare sotto un canovaccio, per mezz’ora a temperatura ambiente.

 

Stendere la sfoglia per preparare le chiacchiere abruzzesi

 

Stendi la pasta, fino ad ottenere una sfoglia sottile di pochi millimetri.

Con una rotella tagliapasta, forma dei rettangoli con un taglio al centro.

 

Come tagliare le chiacchiere abruzzesi

 

Scalda l’olio.

Friggi le Chiacchiere due o tre per volta, girandole fino a doratura.

 

Come friggere le chiacchiere abruzzesi

 

Dopo averle fatte scolare e asciugare, cospargi di abbondante zucchero a velo.

Ed ecco pronte le tue Chiacchiere abruzzesi.

 

Ora gustale!

Ma ricorda, una tira l’altra!

 

La storia delle Chiacchiere di Carnevale

 

Le Chiacchiere hanno un’antica tradizione.

In ogni regione d’Italia vengono preparate per accogliere e festeggiare il Carnevale, con nomi diversi: bugie, frappe, cròstoli, lattughe.

 

Si fanno risalire all’epoca dei romani, alle frictilia, dolci fritti nel grasso di maiale in occasione dei Saturnali.

 

In Abruzzo non è Carnevale, se in casa non c’è un vassoio di croccanti e friabili Chiacchiere.

Quasi sicuramente accanto alle Chiacchiere, troverete la Cicerchiata.

 

Ma questa è un’altra dolce storia, fatta di piccole e gustose palline di pasta, che ricordano la cicerchia (legume simile a piselli e ceci), fritte e assemblate con il miele.

 

 

Qui alla Piazzetta dopo un’intensa giornata sulla neve, troverai tante gustose Chiacchiere a ricaricarti!

E se non sei ancora sazio, non puoi perderti il piatto tipico di Roccaraso.

 

Le chiacchiere abruzzesi tipiche di Carnevale

 

Vieni a festeggiare il Carnevale con noi?

 

 

Prenota subito la tua stanza alla Piazzetta!

 

CHIAMACI